Il PSR dell’Emilia-Romagna finanzia l’acquisto di nuovi impianti di irrigazione da parte delle imprese agricole

Standard

Sei milioni di euro per sostituire gli impianti di irrigazione di vecchia generazione con altri più efficienti.
E’ quanto prevede un bando della Regione Emilia-Romagna (Delibera di Giunta n.1571/2013) per le aziende agricole, che potranno presentare domanda entro il 24 gennaio 2014.

L’obiettivo è favorire l’acquisto di nuovi modelli che permettano un uso più razionale delle risorse idriche.

Per dare più acqua all’agricoltura occorre lavorare su più fronti: riduzione delle perdite, aumento dell’efficienza, nuove derivazioni dal Canale Emiliano-Romagnolo, irrigazione “pilotata”, uso plurimo degli invasi idroelettrici, nuovi invasi interaziendali, anche utilizzando ex cave.

Il bando (in applicazione della Misura 121 del Programma di sviluppo rurale – PSR) prevede percentuali di contributo che vanno dal 35% al 50% della spesa, con premialità per le aziende delle aree svantaggiate (in particolare nella aree di montagna o nel ferrarese) e per i giovani agricoltori.

La spesa minima ammissibile è di 20.000 euro.

Le domande vanno presentate alle Province attraverso il consueto sistema operativo (Sop) di Agrea.

La graduatoria sarà regionale e verrà predisposta entro l’8 maggio 2014, mentre il termine ultimo per la realizzazione dei lavori è stato fissato al 15 maggio 2015.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...